La civiltà contadina è una civiltà senza Stato, e senza esercito; le sue guerre non possono essere che questi scoppi di rivolta; e sono sempre, per forza, delle disperate sconfitte; ma essa continua tuttavia, eternamente, la sua vita, e dà ai vincitori i frutti della terra, ed impone le sue misure, i suoi dèi terrestri, e il suo linguaggio.  

Carlo Levi, Cristo si è fermato a Eboli

Embed from Getty Images

Annunci